bereepasisone_curiosita-07_2020
I

l metodo ancestrale, che come intuibile dal nome si rifà alle prime tecniche di vinificazione e conservazione, è tornato alla ribalta da qualche anno

Biso è un Corvinone 100% molto precoce, con raccolta manuale e selezione in grappolo, e con l’uva che viene messa in pressa senza diraspatura. Si lavora per sgretolamento, l’uva si ammosta su se stessa.

Il mosto viene poi calato nel fermentino per gravità, autentico tratto distintivo di Tenuta La Cà, per una prima fermentazione. In seguito rimane a freddo sotto i 10 gradi per otto mesi, senza solfiti.

L’imbottigliamento è a mano con lieviti e zuccheri per la seconda fermentazione, in primavera. Circa un anno dopo si arriva in commercio: in questo 2020 così particolare è arrivata sugli scaffali l’annata 2018.

bereepassione_curiosita_cover-07_2020
Post recenti