bereepassione_stato_italia-mappabg-2019

L’Italia è, di gran lunga, il Paese con la maggiore diversità vinicola. Non lo dice solo il numero superiore ad ogni altro Paese di vini Dop e Igp (oltre 520 in totale), ma anche il fatto che il 75% della sua superficie vitata è composto dagli 80 vitigni più coltivati.

La nascita della viticoltura italiana si perde nella notte dei tempi. In effetti parlare dell’Italia e dei suoi vini, significa intraprendere un lungo viaggio ricco di storia, cultura, uve, tantissime uve, millenarie tradizioni e una vastità di tipologie di vino come non si trova in nessun altro paese del mondo.

Dalle Alpi fino alla Sicilia, è praticamente impossibile non scorgere la presenza della vite. Osservare la sua sconfinata distesa di vigneti fa inevitabilmente tornare in mente il nome con cui gli antichi greci chiamavano il nostro Paese, “Enotria Tellus” vale a dire terra del vino, segno che la vite ed il vino erano già ben presenti sin dai tempi della colonizzazione greca.

Le Regioni

Contattaci

Per qualsiasi richiesta o informazione, contattaci – il nostro reparto commerciale ti risponderà il prima possibile per fornirti tutte le indicazioni di cui hai bisogno.

Compila il modulo di contatto





* Campo obbligatorio

Oggetto della richiesta:

 Inviando questo messaggio dichiari di accettare la nostra Privacy Policy